Sport

Palermo – Troina 0 – 0 / LE PAGELLE: Ricciardo e Sforzini “tradiscono”, Felici non brilla

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

palermo-troina

Nemmeno con due rigori il Palermo riesce a vincere. Sbagliano sia Ricciardo che Sforzini, una vera maledizione per un Palermo che è mancato di brillantezza e di concretezza ma che avrebbe meritato comunque la vittoria. Il Troina si è barricato negli ultimi trenta metri, ha fatto la sua onesta partita ed è stato premiato, il Palermo ci ha provato in tutti i modi ma oggi Calandra era baciato dalla fortuna.

LA CRONACA DEL MATCH

PALERMO: Pelagotti 6; Doda 7, Lancini 6, Crivello 6,5, Vaccaro 5,5; Martinelli 6,5, Martin 6,5, Kraja 5,5 (dal 24′ s.t. Rizzo Pinna 5,5); Ficarrotta 6,5 (dal 44′ s.t. Sforzini s.v.), Ricciardo 5, Felici 6.

TROINA: Calandra 9; Raia 6,5, Calaiò 6,5, Indelicato 6; De Santis 6, Fricano 6,5, Saba 5, Daqoune 5,5, Bamba 5,5; Fernandez 6 (dal 48′ s.t. Palermo s.v.), Camacho 5,5 (dal 42′ s.t. Dampha s.v.).

Pelagotti 6: La cosa più intensa della giornata è la preghiera che rivolge al cielo al 13′ del primo tempo sul missile di Fernandez che sfiora il palo. Poi solo routine.

Doda 7: Una delle migliori prestazioni stagionali, non è un caso che la squadra attacchi più spesso sulla fascia destra dove la “catena” funziona bene. E’ lui a procurarsi il rigore con bravura e furbizia. Nella ripresa gioca quasi sempre nella metà campo avversaria.

Lancini 6: In difesa non deve svolgere grande lavoro. Commette uno svarione nel primo tempo ma nella ripresa si fa notare soprattutto per le incursioni offensive, spreca un gol di testa che sembra facile.

Crivello 6,5: Buona prestazione difensiva, elegante anche nei disimpegni. Resta una sicurezza.

Vaccaro 5,5: Così così. Impreciso con i piedi, nemmeno veloce di pensiero. Nel primo tempo commette anche un errore in fase di disimpegno che poteva costare caro al Palermo.

Martinelli 6,5: Primo tempo da gregario, della serie “una vita da mediano”. Nella ripresa è un valore aggiunto. Pennella una punizione per Lancini e per due volte va vicinissimo al gol

Martin 6,5: Primo tempo da protagonista, animato da furia agonistica gioca molto vicino all’area avversaria. Alcuni passaggi palla a terra sono da categoria superiore. Nella ripresa, con la squadra sbilanciata in avanti (e anche Martinelli) si preoccupa più della copertura.

Kraja 5,5: Gara senza infamia e senza lode. L’intensità c’è ma stavolta agisce sempre lontano dalla porta. E non è mai pungente.

(dal 24′ s.t. Rizzo Pinna) 5,5: Ci vogliono venti minuti per accorgersi che è in campo, anche perchè schierato a sinistra non si trova a proprio agio. Negli ultimi secondi va vicino al gol in una mischia.

Ficarrotta 6,5: E’ molto attivo ma non sempre proficuo. Nel primo tempo si procura una punizione con un bel taglio ma sbaglia anche un gol a porta vuota. Nella ripresa pennella un assist per Felici ma poi sbaglia un gol facile a due passi dalla porta. Nel forcing della ripresa è molto utile e continuo nella spinta sulla fascia destra.

(dal 44′ s.t. Sforzini) s.v.: Bentornato. Il tempo di entrare in campo e gli tocca il macigno del rigore. Sbaglia anche lui, era destino.

Ricciardo 5: L’errore dal dischetto pesa come un macigno. Oggettivamente, il rigore lo ha tirato davvero male ed è il secondo errore dopo quello di Marsala. Il primo tiro verso la porta lo effettua nella ripresa, segno che anche di testa – dentro l’area – è meno efficace del solito nonostante questa volta i cross arrivino con una certa frequenza.

Felici 6: Solito dinamismo e anche tanta classe ma questa volta la porta la vede da lontano. Utile ma stavolta non decisivo, nemmeno quando si trova sul destro – a dieci minuti dalla fine – la palla dell’1 a 0. In realtà si procura il rigore nei minuti di recupero ma siccome Sforzini sbaglia non riesce a essere decisivo nemmeno “per interposta persona”. E’ palese che cresca di personalità partita dopo partita, è quasi sempre lui ad accendere il gioco negli ultimi trenta metri.

LEGGI ANCHE

RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE D

L’articolo Palermo – Troina 0 – 0 / LE PAGELLE: Ricciardo e Sforzini “tradiscono”, Felici non brilla proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker