Hi-Tech

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Prima di partire per le vacanze natalizie vi siete chiesti quale sarebbe stato il modo più sostenibile per affrontare gli spostamenti? Ne dubito, e ammetto di essere il primo a non averlo fatto e aver scoperto quanto vi sto per raccontare mi sta creando non pochi sensi di colpa.

La verità è che siamo settati su delle basi "sbagliate", abituati a cercare sempre e solo la via più economica e breve per spostarci dal punto A al punto B, senza tener conto del fattore ambientale. Potremmo quasi definirci come la "generazione Skyscanner", riprendendo uno dei primi e principali motori di ricerca per i voli aerei che, automaticamente, ci mostra nelle ricerche l'opzione meno costosa (anche a patto di svariati scali) al netto dei filtri che si possono poi impostare.

IL CASO: DAL REGNO UNITO ALLA CINA IN TRENO

E poi c'è chi, come il trentasettenne Roger Tyers, ha deciso di cambiare approccio e affrontare dei percorsi più tortuosi per viaggiare, contribuendo il meno possibile alle emissioni di gas serra. Dopo il report impietoso degli esperti climatici delle Nazioni Unite, convinti che il 2030 sia la data ultima prima del punto di ritorno, il giovane inglese ha deciso di non prendere più alcun aereo e scegliere mezzi più ecologici come il treno.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gamingpro a 629 euro oppure da ePrice a 735 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker