Hi-Tech

Renault Clio 5 e la guida autonoma: prova su strada degli ADAS di Livello 2

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Renault Clio 5 è una delle carte della nuova generazione francese, la base di nuovo Captur (provato in anteprima) e alternativa per chi ancora preferisce la guida a ruota bassa. Con la nuova segmento B, Renault ha aperto le danze sia dal punto di vista delle nuove motorizzazioni, inclusa la strategia d'ibridazione con tecnologia E-Tech, sia per quanto riguarda infotainment e ADAS.

Anche il segmento B dei francesi abbraccia la guida autonoma di Livello 2 (qui lo speciale che spiega le differenze) con 20 ADAS che hanno contribuito a raggiungere le 5 stelle EuroNCAP e si dividono in tre macro categorie:

  • sicurezza: mantenimento di corsia, frenata automatica e via dicendo;
  • assistenza alla guida guida: Cruise Control Adattivo, centra l'auto in corsia;
  • parcheggio automatico: individua gli spazi adatti ed effettua le manovre.

UN PASSO NEL FUTURO: VERSO IL 2022

Prima di parlare degli ADAS di Clio V, fermiamoci un attimo sui piani a breve termine con l'obiettivo del 2022 che è stato inaugurato proprio da nuova Clio 2020 e nuovo Captur. Nei prossimi (pochi) anni, infatti, la gamma di Renault sarà 100% connessa alla rete (sia per l'infotainment che per gli aggiornamenti) e ci saranno 8 auto elettriche e 12 auto elettrificate (ibride), oltre a 15 veicoli con guida autonoma di Livello 2 o Livello 3.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gamingpro a 599 euro oppure da ePrice a 722 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker