Hi-Tech

Il polo nord magnetico continua a spostarsi verso la Russia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il polo nord magnetico continua a spostarsi rapidamente, e si avvicina sempre più alla Siberia. La notizia era stata annunciata all'inizio del 2019 da un articolo comparso sulla rivista Nature, e oggi viene confermata ancora una volta dal World Magnetic Model (WMM), uno degli strumenti chiave per la rappresentazione dei cambiamenti del campo magnetico della Terra.

Il documento, elaborato dalla statunitense National Oceanic and Atmospheric Administration e dalla British Geological Survey, è stato aggiornato per la seconda volta in un anno ed è di capitale importanza, in quanto funge da riferimento per tutti i sistemi di posizionamento e navigazione moderni, presenti su smartphone ed elettronica di consumo.

Il modello appena rilasciato sarà valido per i prossimi cinque anni, e conferma un processo di cui si era già a conoscenza: i poli magnetici della Terra sono in movimento, poiché le linee di flusso del campo geomagnetico dipendono dagli spostamenti del ferro fuso presente nel nucleo del nostro pianeta. Il polo nord magnetico quindi, a differenza di quello geografico, non ha una collocazione definitiva ma è in perenne movimento.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker