Hi-Tech

USA e Cina, accordo vicino. Apple ringrazia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Donald Trump lo aveva preannunciato – come sempre – su Twitter: "l'accordo con la Cina è molto vicino". E così sembra che stia avvenendo, perlomeno per scongiurare l'ondata di dazi che dovrebbe partire sarebbe dovuta partire il 15 dicembre, ovvero domenica.

In questi casi è d'obbligo usare il condizionale: siamo solamente alla "Fase uno", così come è stata denominata, ovvero ad un'offerta di accordo per ridurre – e successivamente cancellare – i dazi esistenti e previsti. Se tutto dovesse andare per il verso giusto, anche la sofferta questione del ban Huawei potrebbe portare a colpi di scena fino a pochi giorni fa impensabili. E c'è chi, come Bloomberg, già ragiona sulle ricadute economiche sui principali player – in questo caso Apple – e, di conseguenza, sui prezzi dei prodotti. Andiamo con ordine.

VERSO UN ACCORDO USA – CINA

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker