Hi-Tech

L'autodromo di Monza è il primo circuito 5G europeo, grazie a TIM

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'autodromo di Monza è il primo circuito europeo coperto da rete 5G, grazie a TIM. L'inaugurazione si è svolta nel corso del weekend, con una dimostrazione di sicuro effetto: la guida di una BMW i3 completamente da remoto. La postazione del "guidatore" è simile a quella degli appassionati di giochi di corse più incalliti: un volante per PlayStation (opportunamente modificato) e un monitor per vedere dove l'auto sta andando.

Una scelta decisamente d'impatto, non c'è dubbio, anche se probabilmente il controllo remoto di automobili non sarà il vantaggio più pratico garantito dalla rete di nuova generazione. Ben diverso il discorso dei droni, chiaramente, che equipaggiati con le dovute videocamere potranno offrire riprese sempre più avanzate delle corse: la dimostrazione è avvenuta grazie a una Skoda Fabia da rally opportunamente dotata di videocamere, oltre a quelle presenti lungo il circuito e quelle montate su un drone in volo. Tutto in 4K a 360°, con transizioni da un flusso all'altro pressoché istantanee e senza perdite di qualità. Differita rispetto alla realtà praticamente inesistente, grazie alla bassissima latenza che comporta la nuova tecnologia.

Dopo l'Autodromo, la rete 5G è stata accesa anche a Brescia, nei quartieri Chiesa Nuova, Chiusure, Mompiano e Sorbanella, mentre entro fine anno arriverà anche nel centro storico, a San Paolo, Sant'Eustachio e Urago. Nei primi mesi del 2020, infine, il 5G verrà attivato anche a Bettole, Porta Venezia e Sant'Eufemia – il tutto mentre si intensificherà la presenza di ripetitori nei quartieri iniziali.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 494 euro oppure da ePrice a 782 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker