Sport

Slavia Praga – Inter 1 – 3, LE PAGELLE: Godin, un muro. Inarrestabile Lukaku

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

lukaku

SLAVIA PRAGA – INTER 1 – 3 Marcatori: 19′ p.t. Lautaro Martinez (I), 37′ p.t. Soucek (S) su rigore, 36′ s.t. Lukaku (I), 43′ s.t. Lautaro Martinez (I).

L’Inter espugna Praga e tiene vive le speranze di qualificazione agli ottavi di finale. I nerazzurri sono trascinati dalla solita coppia Lautaro-Lukaku. L’argentino porta avanti i suoi, poi il pari su rigore di Soucek (con il VAR che annulla il raddoppio di Lukaku e assegna il penalty ai biancorossi). Nella ripresa, dopo due traverse, Lukaku realizza il gol-vittoria in contropiede, innesca ancora l’argentino per il 3-1 definitivo.

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar 6; Coufal 5, Frydrych 4,5 (37′ s.t. Takacs s.v.), Kudela 5, Boril 5,5; Soucek 6,5, Husbauer 5,5 (25′ s.t. Zeleny 5,5); Masopust 5,5, Stanciu 6 (13′ s.t. Traorè 6), Sevcik 6; Olayinka 6,5. 

INTER (3-5-2): Handanovic 7; Godin 7, De Vrij 5,5, Skriniar 6,5; Candreva 6,5, Vecino 6 (35′ s.t. Esposito s.v.), Borja Valero 6,5 (31′ s.t. Gagliardini 6), Brozovic 6,5, Biraghi 5,5 (31′ s.t. Lazaro 6); Lautaro 8, Lukaku 8.

I MIGLIORI DELL’INTER

Lukaku: La sua forza fisica stratosferica permette all’Inter di passare avanti (assist per Lautaro). Poi domina tutti i duelli, prende una traversa clamorosa. Riporta avanti i nerazzurri con il suo primo gol in Champions e poi, con una trivela, innesca ancora Lautaro per il 3-1 finale.

Lautaro Martinez: Qualità eccezionali che crescono partita dopo partita. Segna, lotta e inventa calcio. Fa due gol eccezionali, ma ormai è quasi un dettaglio.

Godin: Un vero e proprio muro. Sbarra tutti gli attacchi avversari e fa ripartire l’azione sempre con i tempi giusti.

Candreva: Aldilà di qualche errore tecnico, è una spina nel fianco della difesa biancorossa. Tante occasioni nascono dai suoi cross.

I PEGGIORI DELL’INTER

Biraghi: Mai incisivo, totalmente in ombra. L’Inter non crea alcun pericolo dalla fascia sinistra.

De Vrij: Decisivo, in negativo, il fallo da rigore su Olayinka.

LEGGI ANCHE:

CHAMPIONS LEAGUE, I RISULTATI DELLA QUINTA GIORNATA

L’articolo Slavia Praga – Inter 1 – 3, LE PAGELLE: Godin, un muro. Inarrestabile Lukaku proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker