Sport

Peretti, buona la prima: il Palermo “scopre” un altro under

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

peretti-palermo-acr-messina-3

peretti-palermo-acr-messina-3
peretti-palermo-acr-messina
peretti-palermo-acr-messina-2
FOTO PEPE / PUGLIA
FOTO PEPE / PUGLIA

Poteva essere una delle incognite della partita con l’ACR Messina e invece ha dimostrato che anche lui c’è è può dare il proprio contributo. Manuel Peretti, alla prima da titolare in campionato con i rosanero, ha dimostrato subito le proprie qualità, oltre ad avere chiuso un curioso “cerchio”, da Messina… al Messina.

L’esordio in campionato era arrivato infatti al ‘Franco Scoglio’ contro l’FC (20 minuti entrando dalla panchina), ma – Coppa Italia a parte – non aveva avuto finora vere occasioni per mettersi in mostra. Contro l’ACR invece, le assenze di Crivello e Lancini hanno “costretto” Pergolizzi a fidarsi di Accardi e Peretti e la fiducia è stata ampiamente ripagata.

Peretti ha giocato con grande attenzione e fatto cose semplici, ma della sua prestazione a convincere è stato soprattutto l’aspetto fisico: il classe 2000 ha corso per tutta la partita, ha retto il confronto con attaccanti esperti come Crucitti e Coralli e ha anche superato indenne la forte pallonata alla testa nella ripresa; smaltita la botta era di nuovo in campo, pronto a rincorrere gli avversari, dimostrando di essersi calato nello spirito battagliero e concreto del Palermo di Pergolizzi.

L’ex difensore delle giovanili del Verona ha però anche confermato l’apporto fondamentale degli under alla causa rosanero: a causa dell’improvviso forfait di Ricciardo, gli under in campo dal 1′ contro l’ACR Messina erano addirittura sei (Vaccaro, Doda, Peretti, Kraja, Ambro, Felici) ma il Palermo, pur perdendo in esperienza, ne ha guadagnato in energia in mezzo al campo, gettando le basi per il dominio visto nella ripresa.

E ora Crivello e Lancini devono guardarsi alle spalle, come ha detto Pergolizzi. L’allenatore rosanero ha usato questa provocazione per sottolineare che dietro ai due titolari ci sono giocatori pronti a non farli rimpiangere, e che tutti possono dare la propria mano per conquistare la vittoria del campionato.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE IRONICHE DI AMENTA E FERRARA

PALERMO – ACR MESSINA, GLI HIGHLIGHTS

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

 

L’articolo Peretti, buona la prima: il Palermo “scopre” un altro under proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker