Hi-Tech

Huawei al contrattacco: tre persone denunciate in Francia per diffamazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei passa all'attacco, e in Francia denuncia per diffamazione tre persone che sulla TV francese avevano accusato l'azienda di avere rapporti diretti con il Governo cinese.

La triplice accusa è stata confermata dalla stessa società guidata da Ren Zhengfei dopo che il quotidiano d'oltralpe La Lettre A aveva pubblicato un report in merito. In pratica, Huawei intende difendersi legalmente contro le accuse di controllo da parte dello Stato cinese e del partito comunista, e di essere guidata da un ex membro del controspionaggio. Ancora, l'azienda ribadisce che tutte le affermazioni secondo cui verrebbe "sfruttata l'esperienza tecnologica nelle reti di telecomunicazioni per commettere atti di spionaggio contro il mondo occidentale" sono completamente false ed infondate.

Tre, dicevamo, sono le persone accusate: un giornalista televisivo, un esperto di reti e Valerie Niquet, ricercatrice francese che sul canale TF1 ha più volte parlato di Huawei come di una minaccia "sovietica" a cui nessuno dovrebbe dare in mano infrastrutture chiave come quelle delle telecomunicazioni.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 129 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker