Hi-Tech

Xiaomi brevetta un altro pieghevole, questa volta con 4 fotocamere

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi continua a brevettare nuovi design per il suo primo pieghevole: pochi giorni fa abbiamo visto quello che riprende le linee del Motorola razr (seppur in modo più audace), mentre oggi ve ne mostriamo un altro molto simile al concept che la casa cinese aveva presentato a gennaio.

Come si può notare dalle immagini proposte poco sotto, questo pieghevole mantiene la possibilità di flettersi in due diversi punti, in modo che lo schermo possa essere suddiviso in 3 aree di diverse dimensioni. Oltre a ciò, il brevetto evidenzia anche la presenza di un modulo fotografico dotato di 4 sensori, tutti rivolti verso la parte interna del dispositivo. Questo permetterebbe di sfruttarle sia per effettuare le videochiamate e i selfie quando il dispositivo è in modalità tablet, sia per le classiche foto semplicemente piegando una delle estremità verso l'esterno, senza rinunciare all'ampio display.

Quando lo smartphone è completamente chiuso richiama il design del Mi MIX Alpha, fatto che continua a suggerirci come quest'ultimo non sia altro che un prodotto pensato per riempire il buco lasciato dal pieghevole di Xiaomi, visto che la società non è ancora stata in grado di mostrare la sua proposta. Bisognerà attendere ancora un po': il primo pieghevole della casa cinese è atteso per il secondo trimestre del 2020 e al momento non è ancora chiaro quale sarà il design scelto per l'occasione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker