Hi-Tech

Stadia Controller, un teardown "distruttivo" mette a nudo la batteria da 2.000 mAh

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il controller di Stadia è passato sul banco da lavoro di Gamers Nexus per sottoporsi al teardown, ma l'impresa è risultata molto difficile. Smontare la periferica che permette di accedere al servizio di game in streaming di Google infatti è un lavoro estremamente arduo, vista l'assenza di viti esterne, ad eccezione di una nascosta nel retro del controller.

I ragazzi di Gamers Nexus hanno dunque trascorso circa un'ora e mezza cercando di smontare con attenzione lo Stadia Controller, ma i vari tentativi sono falliti miseramente. Per completare il teardown sono stati infine utilizzati metodi decisamente "distruttivi".

L'impresa è stata dunque portata a termine e il controller di Google è stato completamente smontato, pratica che ha anche permesso di osservare da vicino la batteria interna da 2.000 mAh che garantisce un'autonomia maggiore rispetto a quella del Dualshock 4 (1.000 mAh) ma minore se paragonata a quella del Pro Controller di Switch (1.300 mAh).


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 515 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker