Hi-Tech

Google Messaggi, negli USA arriva per tutti il supporto a RCS

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il protocollo RCS arriva su tutti gli smartphone Android statunitensi – o almeno coloro che usano l'app Google Messaggi per gestire gli SMS: il colosso di Mountain View ha iniziato la procedura poche ore fa. Non è il primo mercato in cui sono disponibili in modo esteso: qualche mese fa vi avevamo parlato di Francia e Regno Unito, per esempio. Gli USA sono emblematici perché rappresentano uno dei mercati più ricchi e importanti a livello globale.

I colloqui con gli operatori statunitensi andavano già avanti da tempo, ma non hanno portato a molti risultati: Google ha quindi deciso di procedere indipendentemente. Ironicamente, poche settimane fa gli operatori hanno annunciato la CCMI o Cross-Carrier Messaging Initiative, che sarà una loro implementazione di RCS attraverso un'app dedicata. Google ha già assicurato che la sua Messaggi sarà compatibile.

Google è una delle principali ambasciatrici di RCS, che potremmo definire il protocollo SMS 2.0: permette di inviare immagini, video e altri documenti ad alta qualità, ha le spunte di recapito e di lettura, è più sicuro (manca per ora la cifratura end-to-end, ma arriverà), indica se l'utente sta rispondendo in tempo reale e molto altro ancora.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 549 euro oppure da Amazon a 627 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker