Hi-Tech

Google, Android attira l'attenzione dell'Antitrust anche negli USA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Capita spesso che Google finisca al centro di qualche indagine avviata dagli organismi Antitrust europei; d'altronde in molti ritengono che questo sia uno degli strumenti più efficaci per cercare di difendersi dallo strapotere delle aziende USA. Il Vecchio Continente non dispone di aziende in grado di competere con i Big della tecnologia, quindi le azioni legali possono risultare l'unico mezzo con cui bilanciare questa disparità.

Le cose però stanno iniziando a cambiare anche negli stessi Stati Uniti; chi pensava che le multe salate inflitte dalla Commissione Europea nei confronti di Google – a causa dell'abuso di posizione dominante con tanti dei suoi prodotti – fossero puramente strumentali, dovrà presto ricredersi, visto che anche l'Antitrust USA sta cominciando a scavare sempre più in profondità e a mettere sotto esame i vari campi in cui opera la società di Mountain View.

Tutto è cominciato con una prima indagine avviata da 50 procure, volta a capire se Google abbia abusato della sua posizione dominante nel settore della pubblicità online e riguardo la gestione dei dati dei suoi utenti, ma oggi la vicenda si allarga, grazie ad un nuovo report della CNBC che segnala come anche Android e il settore della ricerca online stiano finendo al centro delle attenzioni delle procure.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker