Hi-Tech

5G: una ricerca evidenzia le vulnerabilità della nuova rete

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La rete 5G di nuova generazione è ancora ben lontana dall'essere diffusa e adottata in tutti i principali settori del commercio e delle comunicazioni, tuttavia è innegabile che in un futuro ormai prossimo sarà il principale canale su cui viaggeranno informazioni di ogni tipo, dalle conversazioni personali a quelle militari.

La sicurezza della rete 5G è quindi di fondamentale importanza, ed è proprio per accertarsi del livello raggiunto che un team di ricerca della Purdue University e dell'Università dell'Iowa, ha realizzato una piattaforma di test volta a scoprire le eventuali vulnerabilità del nuovo protocollo di comunicazione.

Questa prende il nome di 5GReasoner e nel corso di una prima serie di ricerche ha portato all'identificazione di ben 11 falle critiche che possono permettere l'esecuzione di attacchi sotto rete 5G. In particolare è possibile inviare messaggi d'allarme fasulli (ad esempio, è stata simulata un'allerta di attacco militare da parte della Corea del Nord nei confronti delle isole Hawaii), o ancora ottenere le coordinate geografiche di uno specifico utente e così via. Tra le varie possibilità vi è anche quella di effettuare un attacco mirato volto a ridurre il livello dei protocolli di sicurezza di uno smartphone bersaglio.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 399 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker