Hi-Tech

Mercato video on-demand pronto a raddoppiare nei prossimi 5 anni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il mercato dei servizi video in streaming premium (o SVOD, subscription video on-demand) raggiungerà intorno ai 529 milioni di abbonati nel 2025, stando a una recente analisi di Digital TV Research. Si tratta più o meno del doppio degli abbonati attuali. Secondo la società, Netflix guiderà per numero di abbonati, seguita a lunghissima distanza da Amazon Prime Video e Disney+, per cui si prevede un successo piuttosto esplosivo. Intanto le cifre precise per brand (l'analisi si concentra sui principali servizi americani, ma i dati si riferiscono a tutto il mondo):

  • Netflix: 235,6 milioni (+70 milioni, solo +6 milioni negli USA)
  • Amazon Prime Video: 135,9 milioni
  • Disney+: 101,2 milioni
  • HBO Max: 30,1 milioni
  • Apple TV+: 27,1 milioni

Il mercato statunitense rimane il più importante tra tutti per ogni concorrente nel sempre più affollato settore, ma è anche il più maturo: i servizi dovranno lottare duramente per ogni abbonamento, e il resto del mondo sarà sempre più importante. Le basse stime di crescita di Netflix, soprattutto negli USA, si spiegano soprattutto con il suo già grande numero di iscritti – come abbiamo visto nell'ultima trimestrale siamo già sopra i 158 milioni, cifra che, per fare un paragone, Prime Video, seconda in classifica, non raggiungerà nemmeno tra cinque anni.

Stime non esaltanti per Apple TV+, che ha fatto il suo debutto internazionale (anche in Italia) all'inizio del mese. Disney+ arriverà invece tra pochi giorni, almeno negli USA e nei Paesi Bassi. Per l'Italia ci sarà da aspettare fino a fine marzo.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 545 euro oppure da Amazon a 625 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker