Hi-Tech

4G in Italia: Nord-Ovest il più coperto, ma il Sud non è lontano

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il 4G è maggiormente diffuso nel Nord Italia, ma il Sud non è così lontano: è, questa, la sintesi della ricerca condotta da OpenSignal che, avvalendosi dei dati sull'urbanizzazione nel nostro Paese forniti dall'ISTAT ha fotografato la situazione relativa al secondo trimestre 2019. L'analisi riporta i dati delle cinque aree in cui viene suddiviso il territorio: nord-ovest, nord-est, centro, sud e isole.

Come facilmente ipotizzabile, la disponibilità della connettività 4G è maggiore nelle aree urbane e suburbane dei comuni italiani rispetto alla zone rurali. Il Nord-Ovest del nostro Paese è la zona in cui gli utenti hanno potuto usufruire più a lungo delle reti 4G, vale a dire l'86% del tempo totale a disposizione nelle aree maggiormente popolate.

Seconda posizione per il Centro con l'84,6% (aree densamente popolate) e il 69,1% (zone rurali), dato più basso registrato e inferiore anche alle isole dove al contrario si registra un sorprendente 73,3%, il valore più alto in assoluto per le zone meno popolate. Terza posizione per il Sud che supera di quasi 1 punto percentuale il Nord-Est (83,6% contro 82,8%) nelle zone più popolate.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker