Hi-Tech

Curiosity festeggia i suoi primi 7 anni su Marte, ecco le sue scoperte

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Era il 6 agosto del 2012, quando il ungo viaggio di 6 mesi giunse al termine portando sulla superficie marziana il rover della NASA Curiosity. Nella giornata di oggi si festeggia il landing day, rappresenta quindi il raggiungimento di un obiettivo al di fuori di ogni aspettativa, ben 7 anni di attività sul pianeta rosso contro i due previsti in fase di progettazione.

Curiosity è attualmente l'unico rover attivo sulla superficie di Marte, Opportunity infatti, ha smesso di funzionare lo scorso anno dopo aver subito una tempesta di sabbia di dimensioni planetarie, che ha fatto definitivamente perdere i contatti tra Terra e rover. In questi 7 anni il contributo di Curiosity è stato incredibile, sin dal suo arrivo ha viaggiato per 21 chilometri all'interno del cratere Gale, salendo per 368 metri sul Monte Sharp. Vediamo ora quali sono le principali conferme, ed in alcuni casi scoperte, che il rover ci ha regalato in questi 7 anni di attività.

CURIOSITY, 7 ANNI DI ESPLORAZIONE MARZIANA

Oggi non stupisce sapere che in passato l'acqua scorreva allo stato liquido su Marte, ma nel 2013 tale scoperta rappresentò una novità assoluta. Le telecamere di Curiosity hanno permesso di scoprire non solo la base di un ruscello prosciugato, ma di affermare che il cratere Gale un tempo era un enorme lago. Curiosity è riuscito anche a identificare la presenza di boro all'interno di una vena minerale durante la salita del Monte Sharp. Si tratterebbe di un'ulteriore conferma di un processo evaporativo, sulla Terra infatti, questo minerale è presente in alcune zone desertiche come residuo secco di una passata presenza di acqua. Il boro potrebbe essere stato sciolto nell'acqua a temperature comprese tra i 0 ed i 60 gradi Celsius, valori decisamente compatibili con la formazione di organismi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker