Sport

Tacopina: “Il Venezia è dove deve essere. Fuori chi non rispetta le regole”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

tacopina-venezia

Parla Joe Tacopina. Il presidente del Venezia torna a parlare mentre la squadra si allena nel ritiro estivo, parlando di mercato e di un futuro che (dopo l’esclusione del Palermo) vede i lagunari ancora in Serie B.

PALERMO, ISTANZA DI FALLIMENTO: ECCO LA DATA DELLA PRIMA UDIENZA

Intervistato da Tuttomercatoweb, afferma: “E’ stata una situazione incredibile.  Ho fatto tanto, spero, per il calcio italiano e mi ha fatto male vedere che il pallone continua a farsi male da solo. Se un team non rispetta le regole, deve essere fuori dalla lega: ho ricevuto una mail dalla B dicendo che eravamo in B senza play-out, poi… Play-out con la squadra che aveva già staccato e chiuso la stagione. Un paradosso”.

E sottolinea: “Siamo dove dobbiamo essere, ora, nessun festeggiamento: ci avrebbero solo privato di quel che ci spettava. Non sono contento di quello che è successo ma ora punto e a capo: stiamo facendo una rosa importante, è per questo che Lupo ora è a Milano”.

Sulla nuova squadra dice: “Voglio vincere sempre ogni partita che gioco. Sempre. Non voglio più sentirmi in bilico, non voglio più vedere un Venezia intimidito. Abbiamo cambiato volto, faccia: abbiamo scelto una squadra di cuore, voglia, che odi perdere ogni istante. Lupo? Avevo bisogno di una mentalità nuova, di qualcuno che capisse i budget, che capisse che la parte sportiva e finanziaria devono viaggiare a braccetto, sotto lo stesso ombrello. Risponde a tutti i nostri criteri: è un legale, è una persona intelligente, mi ha colpito tantissimo”.

LEGGI ANCHE

NUOVO PALERMO, FERRERO TORNA ALLA CARICA

BOLLINO: “SOGNO DI TORNARE A PALERMO”

MARINO: “SPERAVO SI RISOLVESSE TUTTO, MA…”

L’articolo Tacopina: “Il Venezia è dove deve essere. Fuori chi non rispetta le regole” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker