Hi-Tech

Apple iPhone: notch più ridotto nel 2020 e assente nel 2021 | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il notch è oggettivamente un segno distintivo degli iPhone: introdotto per la prima volta nel 2017 con iPhone X (Recensione) è stato poi riproposto con gli iPhone 2018 – XS (Recensione), XS Max (Recensione) e XR (Recensione). Secondo due distinti report – uno dell'analista Ming-Chi Kuo, l'altro di Credit Suisse – Apple darà il via ad un graduale processo di riduzione delle dimensioni del notch, sino a farlo scomparire del tutto con i modelli che arriveranno sul mercato nel 2021.

Più nel dettaglio: secondo Kuo, almeno uno degli iPhone 2020 avrà un modulo fotocamera anteriore di dimensioni più ridotte, un notch con ingombri inferiori e un miglior rapporto schermo-corpo. Non viene precisato se tale caratteristica caratterizzerà l'intera line-up 2020 che, secondo recenti indiscrezioni, dovrebbe essere composta da tre modelli con schermo OLED da 5,4", 6,1" e 6,7", più un quarto destinato al mercato cinese equipaggiato con Touch ID ma non con Face ID . Non è da escludere che Kuo si riferisca proprio a quest'ultimo smartphone che, non dovendo integrare i componenti del sistema TrueDepth richiesti per il FaceID, potrebbe essere dotato di una cam anteriore più semplice (e meno ingombrante).

Il notch di Apple ha esordito con iPhone X nel 2017 ed è stato riproposto l'anno successivo con iPhone XS, XS Max e XR


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla.it a 635 euro oppure da ePrice a 798 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker