Hi-Tech

Porsche ha scelto BASF per realizzare celle per auto ad altissime prestazioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il progetto di elettrificazione di Porsche passa anche attraverso lo sviluppo di nuove celle che il marchio utilizzerà all'interno dei pacchi batteria su vetture ad altissime prestazioni e nell'ambito del motorsport. Proprio per questo, la casa automobilistica aveva creato una joint venture con Customcells chiamata Cellforce Group per lo sviluppo e la realizzazione di queste nuove celle. Adesso, arriva un'interessante notizia che aggiunge alcuni nuovi dettagli di tale progetto.

La joint venture ha scelto il colosso tedesco della chimica BASF come partner esclusivo per lo sviluppo delle nuove celle. Nello specifico, questa società fornirà tutte le materie prime necessarie per realizzare le celle che il costruttore tedesco sta sviluppando e che si caratterizzeranno per un'alta densità energetica e per poter essere ricaricate ad elevata potenza. La produzione sarà affidata, ovviamente, a Cellforce Group.

Il suo impianto di produzione per le celle dovrebbe entrare in funzione nel 2024 con una capacità iniziale di almeno 100 MWh all'anno, quanto basta per 1.000 vetture. Ma non è tutto, perché l'accordo va oltre la sola fornitura delle materie prime per le celle. Infatti, in ottica di voler offrire un approvvigionamento sostenibile, gli scarti di produzione del futuro stabilimento per le batterie di Cellforce saranno riciclati presso l'impianto pilota di BASF a Schwarzheide, in Germania.


Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 203 euro oppure da Coop online a 269 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker