Hi-Tech

Netflix cresce molto più lentamente che in passato e perde iscritti in alcuni Paesi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Rallenta la crescita di Netflix che nel periodo compreso tra aprile e giugno 2021 ha registrato un incremento del totale dei suoi abbonati pari a 1,54 milioni di unità (12 mesi fa erano stati 10,1 milioni) per un totale di 209,2 milioni di account. In una lettera agli investitori, Netflix ha dichiarato che "il COVID ha creato una situazione disomogenea nella crescita dei nostri iscritti, con un aumento più rapido nel 2020 e più lento quest'anno".

Guardando ai dati delle singole regioni, salta all'occhio in particolare la situazione del Nord America, quindi USA e Canada, dove gli utenti sono addirittura scesi di 430.000 unità, per un totale di circa 74 milioni di account. L'ultima volta che qualcosa di simile era accaduto era nel 2019 e, prima ancora, nel 2011. Numeri in positivo, invece, nella altre regioni: +190.000 iscritti in Europa, Medio Oriente e Africa, + 760.000 in Sud America e + 1,02 milioni nei Paesi asiatici e del pacifico. In totale i profitti sono saliti a 1,35 miliardi di dollari rispetto ai 720 milioni dello stesso periodo un anno fa. Anche i ricavi sono in crescita a 7,34 miliardi.

Per il terzo quarto dell'anno, comunque, l'azienda prevede un aumento più marcato con 3,5 milioni di nuovi iscritti, attirati su Netflix da un catalogo di prodotti di alto profilo. Finora nel 2021 la piattaforma di streaming ha speso 8 miliardi di dollari per i contenuti e il totale per l'anno in corso dovrebbe salire fino a 12 miliardi di dollari. "Qualora dovessimo raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati per fine 2021", è stato aggiunto in occasione della pubblicazione del report, "nei 24 mesi precedenti avremmo aggiunto al numero di utenti paganti altre 54 milioni di unità, una proiezione coerente con quelle che erano le nostre previsione pre COVID".


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12 è in offerta oggi su a 660 euro oppure da ePrice a 736 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker