Hi-Tech

Elon Musk conferma l'apertura dei Supercharger agli altri costruttori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Elon Musk ha confermato che Tesla aprirà la sua rete Supercharger alle altre case automobilistiche entro la fine dell'anno. L'annuncio arriva come al solito attraverso il profilo Twitter del CEO, all'interno di una risposta ad un messaggio di un utente. La cosa interessante è che questa apertura non sembrerebbe "parziale" come era emerso un po' di tempo fa. Da tempo, infatti, si parlava della possibile apertura alle altre auto elettriche delle stazioni Supercharger. Tuttavia, di recente era arrivata la notizia che il costruttore avrebbe potuto aprire a terze parti solo alcuni punti di ricarica realizzati in Europa utilizzando finanziamenti pubblici.

QUANTO COSTERÀ LA RICARICA?

Le dichiarazioni di Musk, invece, vanno in una direzione ben differente. Infatti, un utente ha poi chiesto se l'apertura riguarderà tutti i Paesi o solo alcuni specifici. La risposta del CEO è stata chiara e cioè che nel tempo la rete sarà aperta in tutti i Paesi. Probabilmente si inizierà dall'America. Si tratta, ovviamente, di una notizia importante. L'attuale rete Supercharger di Tesla è molto estesa con oltre 25.000 stalli installati in tutto il mondo.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker