Hi-Tech

Bezos: gita spaziale pagata da lavoratori e clienti Amazon. Piovono critiche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dalle stelle alla stalle, tutto in poche ore. Si può descrivere così l'impresa spaziale di Jeff Bezos, e non perché alla conferenza stampa post lancio di Blu Origin il fondatore di Amazon si è presentato con un cappellone da ranchero doc. Sono state alcune dichiarazioni infelici di Bezos a sollevare un polverone mediatico che ha coinvolto esponenti politici e semplici cittadini. Ad accendere la miccia è stata la frase con la quale Bezos ha voluto:

ringraziare ogni dipendente Amazon e ogni cliente Amazon, perché voi ragazzi avete pagato tutto questo

Sì, certo, è la verità. In fondo non c'è nulla da nascondere, le attività di Amazon sono sotto gli occhi di tutti ed è noto che abbiano rappresentato la linfa vitale che ha consentito al progetto Blu Origin di decollare. Eppure, raccontare così quella realtà, in modo netto, senza sfumature, deve aver toccato più di un nervo scoperto, soprattutto in una fase di una grande incertezza economica causata dalla pandemia e caratterizzata dalle pressanti accuse, rivolte al colosso dell'e-commerce, di fare affari d'oro sfruttando i lavoratori e schiacciando la concorrenza.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker