Hi-Tech

Huawei continua a perdere pezzi: Maimang ora corre da sola

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Perdere pezzi per (far) sopravvivere, può sembrare un controsenso ma è la strada che ha permesso a Huawei di garantire l'esistenza del marchio Honor mediante la scissione ufficializzata lo scorso anno. Stesso destino tocca ora ad un altro marchio riconducibile al colosso cinese, Maimang, che ha iniziato ad andare avanti senza Huawei per non incappare negli effetti negativi derivanti dal ban imposto dagli Stati Uniti.

La notizia riguarda marginalmente l'utenza occidentale, visto che Maimang è attivo esclusivamente in Cina, però è utile a rendere l'idea della situazione di stallo in cui versa Huawei. Le cessioni di rami di azienda in questa fase sembrano essere l'unico modo per non paralizzarle – nel caso di un marchio di smartphone, andare incontro a forti restrizioni per quanto riguarda gli approvvigionamenti di componenti equivale alla fine.


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12 è in offerta oggi su a 660 euro oppure da Amazon a 789 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker