Hi-Tech

Big Tech, il Regno Unito presenta il piano per limitarle e favorire la concorrenza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il governo di Sua Maestà ha presentato oggi nuove proposte di legge relative alla questione dei grossi colossi tecnologici, "amichevolmente" detti Big Tech, con l'obiettivo da una parte di limitarne lo strapotere e dall'altra di favorire la concorrenza. In soldoni, l'idea è di incrementare i poteri della Digital Market Unit, l'autorità che ha il compito di vigilare sul mercato digitale.

Più nello specifico, l'autorità avrà il potere di etichettare le aziende più potenti e influenti nel mercato e costringerle seguire nuove regole di "comportamento accettabile con concorrenti e clienti in modo tale da beneficiare il pubblico e favorire crescita e innovazione in tutto il settore". Alcuni esempi di "comportamento accettabile" sono stati forniti:

  • Non obbligare gli utenti a usare servizi secondari predefiniti
  • Garantire che un'azienda di terze parti che fa affari con un colosso non abbia restrizioni a fare affari con dirette concorrenti

Le aziende che non seguiranno le regole imposte dalla DMU potranno essere multate fino al 10% del loro intero fatturato annuale. Se le proposte saranno approvate, la DMU avrà anche il potere di "sospendere, bloccare e ripristinare" comportamenti scorretti da parte dei Big Tech.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker