Hi-Tech

Red Dead Redemption 2, su PC arriva il supporto al DLSS

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il DLSS su Red Dead Redemption 2 è finalmente arrivato al 100%: sei giorni fa Rockstar Games, in collaborazione con NVIDIA, ha rilasciato la patch che lo abilita, mentre oggi sono arrivati i driver WHQL, versione 471.41, che certificano la compatibilità del gioco con la tecnologia di upscaling basata sull'intelligenza artificiale messa a punto da NVIDIA.

Le promesse sono notevolissime: i frame rate aumentano fino al 45% rispetto al gioco "vanilla" senza DLSS. Cifre da capogiro, ma che ormai non stupiscono più chi conosce il software. L'aggiornamento sul capolavoro di Rockstar Games è particolarmente gradito perché, per quanto comprensibili dato il livello qualitativo della grafica, RDR2 è ancora oggi decisamente pesante, anche per i sistemi più moderni.

Secondo le indicazioni ufficiali di NVIDIA stessa, grazie al DLSS basta ora una qualsiasi GeForce RTX per godersi il gioco al massimo del dettaglio in FHD 1080p con almeno 60 FPS; basta invece una RTX 3060 per il 2K 1440p (sempre 60 FPS), mentre una RTX 3070 riesce a reggere il 4K 2160p. Vale la pena precisare che tutto quanto detto fin qui vale anche per Red Dead Online, la modalità multiplayer del gioco che è formalmente stata impacchettata in un titolo a sé stante, per maggior comodità di gestione dello sviluppo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker