Hi-Tech

Hubble torna a funzionare, guasto risolto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Recentemente il telescopio spaziale Hubble è stato colpito dall'ennesimo malfunzionamento, che stavolta lo ha messo in ginocchio del tutto, destando preoccupazione tra i tecnici della NASA. Un'avaria di difficile identificazione ha costretto il telescopio in modalità provvisoria per per oltre 1 mese, ma ora siamo arrivati ad una risoluzione del problema, o quantomeno, ad un ripiego efficace.

Si è brancolato nel buio per diverso tempo sulla fonte del problema, e finalmente è stata identificata con certezza. Inizialmente si è pensato che la colpa potesse essere additata al Payload Computer, un componente risalente agli anni' 80, ma dopo una lunga serie di test, prove di riavvio e di riconfigurazione, compreso il tentativo di utilizzare il computer di backup, si è isolato definitivamente il problema.

A vanificare il funzionamento di Hubble è stata l'Unità di Controllo di Potenza (PCU). Questa è responsabile della fornitura stabile di corrente al computer principale e alla sua memoria, ma per fortuna la NASA ci ha visto lungo quando ha progettato il telescopio e ha dotato il modulo principale di vari livelli di ridondanza e sistemi di backup, inclusa una PCU di riserva.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker