Hi-Tech

Crew Dragon cambierà porto d'attracco sulla ISS, arriva CST-100 Starliner

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il prossimo 21 luglio sulla Stazione Spaziale Internazionale avverrà un ricollocamento della navicella Crew Dragon Endeavour, che dal 24 aprile è rimasta attraccata dopo aver portato in orbita l'equipaggio della missione NASA Crew-2. Il trasferimento di dock d'attracco sarà motivato dall'imminente arrivo della navicella competitor, la CST-100 Starliner prodotta da Boeing, che eseguirà la missione di prova Boeing Orbital Flight Test-2.

Questa dovrebbe essere la soluzione aggiuntiva a cui la NASA si affiderà in futuro per il trasporto verso la ISS dei propri astronauti, tuttavia i lavori di sviluppo rispetto alla soluzione di SpaceX hanno subito una serie di ritardi e ad oggi non possiamo definire CST-100 del tutto operativa. La missione test servirà proprio a valutare la capacità della navicella, si eseguirà quindi un viaggio completo con lancio, attracco, sgancio e rientro atmosferico, ma senza equipaggio.

Per l'occasione la porta d'attracco principale dovrà essere liberata, pertanto gli astronauti Shane Kimbrough, Megan McArthur, Akihiko Hoshide e Thomas Pesquet saliranno a bordo della navicella Crew Dragon per ricollocarla. L'operazione prenderà vita alle 10.30 del 21 luglio, con lo sgancio dal modulo Harmony previsto poco più di 2 ore dopo, seguito dall'attraccco al nuovo porto alle 13.30 circa, secondo il nostro fuso orario.


Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 201 euro oppure da Amazon a 249 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker