Hi-Tech

Nigeria prima per utilizzo del Bitcoin, Svizzera vertice alto d'Europa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ben il 32% dei nigeriani, praticamente un terzo, conosce e ha usato Bitcoin e le principali criptovalute. È quanto evidenzia una ricerca di Statista relativa al 2020 – "Quanto sono diffuse le criptovalute?" – che ha preso in esame 74 nazioni tra le quali svetta proprio la Nigeria, che in questo modo supera di gran lunga il tasso relativo ad altri Paesi considerati nettamente più sviluppati dal punto di vista economico come Stati Uniti, Svizzera, Cina, Germania e Giappone.

Un risultato decisamente inatteso, specie se si considera che il tasso di conoscenza ed utilizzo del Bitcoin e delle altre criptovalute della Nigeria è nettamente più alto delle principali inseguitrici, anche loro delle sorprese: il Vietnam, secondo con il 21%, e le Filippine, terzo gradino con il 20%. Per incontrare il primo dei Paesi con un sistema economico considerato più avanzato bisogna superare Turchia e Perù per incontrare la Svizzera, con l'11% di diffusione, comunque il tasso più elevato in Europa.

Poi l'India, con il 9%, e la Cina, con il 7%, accompagnano alla coda del gruppo, sorprendentemente occupata da Stati Uniti (6%), Germania (5%) e Giappone (4%). L'immagine distribuita da Statista – dove sono state inserite solamente le nazioni più rappresentative – spiega come la ricerca sia stata condotta ricercando un campione tra le mille e le quattromila persone per ciascun Paese che fosse rappresentativo della popolazione online.


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Tecnosell a 790 euro oppure da Amazon a 839 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker