Hi-Tech

Videogiochi, giugno da record in USA: Xbox Series X|S e Switch vendono più di PS5

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I dati forniti dagli analisti di NPD Group parlano chiaro: il mese di giugno 2021 è stato uno dei migliori di sempre per l'industria videoludica in riferimento al mercato USA, con un aumento del 112% delle vendite di hardware rispetto ai dati fatti registrare lo scorso anno, per un totale di 401 milioni di dollari. Si tratta del dato più alto relativo al mese di giugno dai 617 milioni di dollari fatti segnare nel 2008.

La ragione, ovviamente, è in gran parte attribuibile al fatto che Xbox Series X|S e PlayStation 5 sono state lanciate solo lo scorso novembre, ed è quindi naturale che in anticipo sulla next-gen i consumatori fossero meno disposti all'acquisto di nuove console. Nello specifico del mese di giugno, Xbox Series X|S sono stati i sistemi più venduti per fatturato complessivo (avrà contribuito l'efficace show dell'E3 tenuto con Bethesda?), stabilendo peraltro un nuovo record assoluto per il brand rispetto a quello del giugno 2011, mentre Nintendo Switch si posiziona al vertice per unità piazzate: PlayStation 5 è quindi rimasta dietro sia per fatturato, sia per numero di unità vendute.

Ma la macchina di Sony resta ancora la console casalinga (escludendo dunque le portatili) più venduta a otto mesi dal lancio nell'intera storia del mercato statunitense, e chiaramente questi risultati sono sempre da leggere e filtrare con la lente della crisi dei chip che colpisce la filiera di approvvigionamento in maniera trasversale a tutto il mercato tech, e che ha impedito a Sony per il momento di allineare la capacità produttiva all'altissima domanda presente sul mercato per la sua macchina di nuova generazione: le previsioni del colosso giapponese per il futuro, comunque, sono brillanti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker