Hi-Tech

Bosch con Volkswagen per migliorare le mappe per i sistemi di assistenza alla guida

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le future auto a guida autonoma dovranno essere dotate anche di mappe particolarmente accurate in modo tale che potranno riconoscere con estrema precisione dove si trovano e che tipo di strada stanno percorrendo. Per questo, Bosch e Volkswagen stanno lavorando insieme per raccogliere dati in tempo reale delle strade che permetteranno di migliorare la precisione delle mappe. Tutto questo sarà possibile grazie alle Golf 8 in circolazione in Europa. Mentre si muovono, questi veicoli sono in grado di fornire informazioni per il servizio di mappatura stradale di Bosch.

L’applicazione di localizzazione basata su cloud utilizza i dati del traffico del mondo reale rilevati da sensori per creare e aggiornare mappe multilivello in alta risoluzione.

COME FUNZIONA?

Il rilevamento funziona in questo modo. Mentre le Golf 8 sono su strada, le auto utilizzano i sensori presenti a bordo per generare informazioni su punti di riferimento come segnali stradali, guard-rail, cordoli e segnaletica orizzontale. Tutti questi dati sono poi inviati al Cloud di Bosch tramite il cloud di Volkswagen in forma assolutamente anonima. Inoltre, vengono trasmesse solo le informazioni necessarie per i livelli della mappa. Grazie a tutti questi dati ricevuti, Bosch si crea il servizio di mappatura stradale che può essere visto come una sorta di "gemello digitale" dell'ambiente reale.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker