Hi-Tech

Nissan Qashqai 2021: recensione e prova su strada del micro ibrido a 12V | Video

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nissan Qashqai 2021 è tutto nuovo, a partire dalla piattaforma CMF-C dell'alleanza Renault-Nissan per proseguire con la strategia relativa alle motorizzazioni, ora interamente elettrificate. Si tratta di un passaggio obbligato in un'epoca di normative sempre più stringenti (vedremo cosa succederà con Euro 7) e di guerra fredda al diesel.

Così Qashqai 2021 abbandona il dCi a cui tanti clienti affezionati si erano legati perché avevano trovato nel crossover la perfetta auto per viaggiare a costi di acquisto e mantenimento ridotti. Addio gasolio, ora le scelte sono due. Da un lato il benzina DIG-T 1.3 turbo MHEV 12 volt, dall'altro la versione E-Power con un tre cilindri 1.5 che lavora esclusivamente come generatore per trasformare la benzina in elettroni, utile motore elettrico di trazione da 190 CV (140 kW).

Le Qashqai micro-ibride hanno debuttato in concessionaria a fine giugno 2021, per e-Power bisognerà aspettare il 2022 ed è quella la motorizzazione che Nissan pubblicizza come sostituta del diesel. Sarà vero? Lo scopriremo – probabilmente – in un test drive a fine anno, nel frattempo ecco come va Qashqai 1.3 da 140 e 158 CV, sia con cambio manuale, sia con l'automatico Xtronic che lavora a metà tra un CVT e un doppia frizione, comportandosi come un sei rapporti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker