Hi-Tech

Netflix inarrestabile: ora ha il gaming nel mirino, possibile esordio nel 2022

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I rapporti tra Netflix e il gaming sembrano essere più stretti di quanto non sembri. Il colosso dello streaming non si limita a proporre serie TV tratte da note saghe videoludiche – si vedano per esempio i recenti progetti su Castelevania, Far Cry e Splinter Cell – ma è al lavoro per esordire in prima persona nel settore. Il debutto potrebbe avvenire nel 2022, lo sottolinea un recente rapporto di Bloomberg che svela alcune manovre per creare una divisione dedicata.

Netflix avrebbe già assunto Mike Verdu con la carica di "vice president of game development". Verdu è un dirigente esperto del settore: in passato ha lavorato per Electronic Arts ed è stato vice presidente di Facebook, incaricato di lavorare con gli sviluppatori per arricchire l'offerta di giochi ed altri contenuti compatibili con i visori di realtà virtuale Oculus Quest.

Secondo quanto riportato dalla fonte i giochi verranno offerti tramite la piattaforme di streaming, senza addebiti extra a carico degli abbonati – almeno non inizialmente, verrebbe da precisare, visto che Netflix ha abituato il suo pubblico a periodici aumenti di prezzo spesso giustificati proprio dalla necessità di potenziare il servizio.


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Kasigra a 679 euro oppure da Amazon a 789 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker