Hi-Tech

Google porta sui Pixel una nuova funzione per allungare la vita della batteria

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Alla fine del 2019 Google ha introdotto i Feature Drop per i suoi smartphone Pixel, ovvero il rilascio periodico di funzionalità esclusive dei propri dispositivi, e quindi non relative ad Android in generale. Tra queste già ne esiste una, l'Adaptive Charging arrivata invece nel dicembre 2020, che si occupa di ottimizzare la durata nel tempo della batteria riducendo l'usura portata nel tempo dal prolungarsi di alcune cattive abitudini, come ad esempio quella di lasciare lo smartphone in carica tutta la notte. E ora a quanto pare gli utenti degli smartphone targati big G ne stanno ricevendo un'altra, anche se molto più specifica.

Negli ultimi mesi un numero sempre crescente di utenti Pixel, infatti, ha preso a segnalare il rilascio di una nuova feature che interviene per interrompere la ricarica dello smartphone quando la batteria raggiunge l'80%, ma solo in alcuni casi specifici.

COME FUNZIONA

Segnatamente, il telefono smetterà di ricaricarsi oltre la soglia stabilita in caso di condizioni di consumo elevato della batteria, come durante una sessione di gioco, o laddove riscontri una durata eccessivamente lunga del tempo di ricarica, e cioè pari a quattro o più giorni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker