Hi-Tech

Per cercare vita su Europa dovremo prima identificare frane e meteoriti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Europa, la piccola luna di Giove, è uno dei corpi celesti del nostro sistema solare più invitanti per la ricerca di vita extraterrestre, visto che sotto la sua crosta ghiacciata c'è un vasto oceano di acqua allo stato liquido (ed è stata scoperta recentemente la presenza di cloruro di sodio, anche detto "sale da cucina". Ma c'è un problema: le radiazioni che emette Giove sono talmente intense che nel lungo periodo molto probabilmente eliminano ogni possibile "biofirma", ovvero ogni traccia scientifica o indizio di vita, passata o presente. I ricercatori, tuttavia, hanno studiato una possibile soluzione analizzando il fenomeno chiamato impact gardening.

Con impact gardening si intende la movimentazione della crosta dei corpi celesti senza atmosfera causata dall'impatto di altri corpi celesti, per esempio i micrometeoriti (particolari meteoriti dalle dimensioni molto piccole, le cui dimensioni variano tra i 50 micrometri e i 2 millimetri). Tendenzialmente, nei corpi celesti senza atmosfera non ci sono nemmeno fenomeni di erosione, ma grazie a questa "polvere" estranea la loro superficie si movimenta, almeno un po'. Secondo studi recenti, il centimetro più esterno della crosta lunare viene completamente ribaltato ogni 10 milioni di anni, per avere un metro di paragone.

Tornando alla nostra vita extraterrestre su Europa, il ragionamento del team di ricercatori capitanato da Emily Costello all'Hawaiʻi Institute of Geophysics and Planetology è che bisognerà scavare oltre questo rimescolamento del terreno per compiere delle ricerche significative. Gli scienziati hanno quindi realizzato un modello artificiale, basandosi anche sui campioni di superficie lunare prelevato durante le missioni Apollo, per capire quanto a fondo nel terreno ghiacciato bisognerà scavare. E le notizie non sono buonissime: bisognerà riuscire a scendere oltre 30 cm per trovare materiale proveniente dall'oceano e non contaminato dalle radiazioni gioviane. Studi precedenti ipotizzavano qualche centimetro appena, il che avrebbe reso le cose molto più facili.


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Dimstore a 673 euro oppure da Amazon a 789 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker