Hi-Tech

Apple, senti Rockley: "Ecco il sensore per la glicemia al polso", futuro su Apple Watch?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Rockley Photonics ha annunciato oggi un nuovo sensore per la misurazione non invasiva al polso della glicemia. L'aspetto curioso dell'annuncio è che Rockley Photonics è sì un'azienda leader nella fotonica al silicio ma è allo stesso tempo uno dei principali fornitori di Apple, quindi non sarebbe sorprendente se la tecnologia ufficializzata oggi la ritrovassimo in una delle prossime generazioni di un dispositivo della Mela quale, ad esempio, l'Apple Watch.

Il sensore di Rockley – si legge nel comunicato – integra l'hardware e il firmware necessari ai dispositivi indossabili per tenere traccia di diversi biomarcatori tra cui la temperatura corporea, la pressione sanguigna, il grado di idratazione, il tasso di alcol nel sangue, il lattato e l'andamento del glucosio. La soluzione "tutto in uno" di Rockley comprende un braccialetto in cui è integrata la sensoristica e un'app per smartphone attraverso cui il sistema dialoga con il sistema di analisi in cloud. Il braccialetto nei prossimi mesi sarà oggetto di una serie di test interni.

TARDI PER IL DEBUTTO SU APPLE WATCH 7, MA IN FUTURO…

Difficile che dietro la novità di Rockley possa esserci Apple: l'azienda non avrebbe comunicato al mondo a proprio nome il raggiungimento dell'obiettivo. Ben più probabile lo scenario per cui, se i test interni annunciati da Rockley dovessero dare risultati confortanti in termini di attendibilità delle misurazioni, allora Apple possa pagare al suo fornitore la tecnologia necessaria per introdurre lo stesso sistema a bordo di un dispositivo indossabile come Apple Watch.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker