Hi-Tech

AGCOM: FFTH in Italia oltre 2 milioni di linee, la pandemia fa volare i corrieri

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Storico traguardo raggiunto dalle connessioni FTTH in Italia: l'ultimo Osservatorio sulle Comunicazioni di AGCOM indica che hanno superato quota 2 milioni. La crescita degli abbonamenti alla linea fissa non è troppo entusiasmante: 140.000 in più rispetto al trimestre precedente e 450.000 rispetto all'anno precedente, ma si apprezza il miglioramento da un punto di vista qualitativo.

Sotto questo punto di vista, è interessante fare un paragone con qualche anno fa: nel 2017 l'80% delle connessioni alla linea fissa era in rame, ora questa tecnologia rappresenta solo il 33%, pari a 9,93 milioni di linee in meno. Nello stesso periodo di tempo, la FTTC ha ottenuto 7,11 milioni di linee in più, la FTTH 1,65 milioni e il FWA 700.000. Ciò si traduce in un diffuso miglioramento delle prestazioni: ad oggi il 55,1% del totale delle linee offre velocità pari a 100 Mbps o superiori, mentre nel 2017 rappresentavano solo il 5,6%.

LINEE MOBILE

Per quanto riguarda il mobile, le crescite delle SIM sono di 1,2 milioni rispetto all'anno precedente, anche se è tutto merito del settore M2M (quindi dispositivi connessi, IoT e così via). Le SIM per telefonare tradizionali e quelle solo dati si sono effettivamente ridotte di 800.000 unità (ne consegue che le M2M sono cresciute di 2 milioni). TIM e Vodafone sono praticamente alla pari in testa per quote di mercato, con il 29% e il 28,7% rispettivamente, mentre WindTre segue con il 25,3%. al quarto posto, ben distaccata con il 7,2%, troviamo Iliad. Guardando solo le SIM voce e dati, tuttavia, la classifica si ribalta:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker