Hi-Tech

Super Mario 64 sbriciola record di Legend of Zelda: venduto all'asta a 1,56 milioni di $

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Se pensate che gli 870.000 dollari della (rara) copia di Legend of Zelda del 1987 messa all'asta settimana scorsa fossero tanti, allora non sapete a quanto è stato venduto un esemplare di Super Mario 64 del 1996. "I record sono fatti per essere battuti", dice la casa d'asta Heritage Auctions, che ha individuato proprio nei videogame un business tale da dedicargli intere sessioni esclusive (mano ai portafogli, la prossima è a fine ottobre). Ebbene, la copia – intonsa – è stata venduta all'incredibile cifra di 1,56 milioni di dollari. Si tratta del primo gioco che in qualsiasi asta supera il milione di dollari di valutazione.

Record di Legend of Zelda decisamente sbriciolato, dunque, perché la copia del gioco – di 9 anni più recente, tra l'altro – era perfetta, mai usata né aperta, tanto da essere valutata 9,8 (su 10) e A++ nella scala Wata, praticamente il massimo visto che proprio A++ è il valore limite della perfezione. Il merito va dunque all'idraulico più famoso del mondo nella sua prima serie di avventure 3D per Nintendo 64.

Inutile stare a sindacare: la copia venduta era davvero perfetta, ancora sigillata perfettamente. Ed è stato questo particolare a far lievitare il prezzo, visto che di esemplari simili sul mercato ce ne sono a bizzeffe, ma non conservati in questo stato, diciamo così, originale – meglio ancora, come quando è uscito dalla fabbrica. In più aggiungiamoci l'appeal di Super Mario, ormai a tutti gli effetti una leggenda del gaming. Ne è una prova la copia di Super Mario Bros per NES battuta all'asta a 660 mila dollari lo scorso aprile. Allora si trattava di un record, ma si sa: i record sono fatti per essere battuti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker