Hi-Tech

Oppo rafforza il legame con l'Italia: è partner del Milan

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Fino a due o tre anni fa Oppo era un brand sconosciuto da molti in Europa, nonostante nel 2016 fosse il primo produttore di smartphone in Cina con oltre 200.000 punti vendita che avevano a listino almeno uno smartphone con il logo Oppo sulla confezione. Poi l'esordio nel Vecchio Continente con R15 Pro nel 2018, che non ha lasciato il segno anche per un prezzo di listino a dir poco audace (oltre 600 euro) per un brand che si affacciava per la prima volta su un mercato inedito.

Nel 2019 arrivano le prime avvisaglie di come sarebbe stato il futuro con Oppo Reno, che centrando l'equilibrio tra prezzo e prestazioni vende e convince. Da lì in poi la strada si mette in discesa, e l'arrivo di Realme per aggredire le fasce più economiche del mercato semplifica ancor di più il percorso europeo di quello che figura costantemente da anni tra i produttori più in forma su scala globale.

E per il prossimo futuro Oppo ha tutta l'intenzione di cementificare la propria posizione e rafforzare ancor di più il legame con l'Italia anche attraverso la partnership con l'AC Milan del quale è diventata Official Mobile Partner. Si sono stretti la mano Oppo, legata a doppio nodo ai temi dell'innovazione tecnologica e dell'evoluzione continua, ed il Milan, che la visione performance oriented deve giocoforza averla nel DNA per stazionare costantemente ai massimi livelli di un settore in continua evoluzione come il calcio.


Miglior Hardware a piccolo prezzo? Poco X3 Pro, in offerta oggi da Gshopper a 178 euro oppure da Amazon a 228 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker