Hi-Tech

Amazon vuole monitorare il sonno dei consumatori tramite sensori: ok dalla FCC

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Amazon sta valutando l'idea di includere nei suoi speaker intelligenti della linea Echo dei radar per rilevare i movimenti e "monitorare il sonno a distanza". È quanto si apprende dal documento con cui la Federal Communications Commission americana (anche conosciuta come FCC) ha approvato la richiesta mossa da Amazon, che per commercializzare dei dispositivi che fanno uso di onde radio deve prima chiedere ed ottenere l'autorizzazione da parte degli enti preposti, come l'FCC appunto.

Il documento portato alla luce da Bloomberg reca la data del 22 giugno, ma l'approvazione da parte dell'FCC è arrivata solo pochi giorni fa. La tecnologia radar progettata da Amazon è capace di tenere traccia dei movimenti in tre dimensioni, e nel documento è esplicitata l'intenzione di utilizzare i sensori anche per consentire agli utenti che avessero difficoltà motorie, di linguaggio o tattili, di controllare gli speaker intelligenti in cui "vive" l'assistente Amazon Alexa.

Quest'ultima possibilità sarebbe solamente di contorno allo scopo principale, ossia quello di tracciare il riposo dei consumatori "con un alto grado di precisione" attraverso un insieme di sensori e radar al fine di "migliorare la consapevolezza sull'importanza del sonno, il che potrebbe avere dei benefici significativi per la salute di molti americani", afferma Amazon nel documento. "I radar consentiranno inoltre ai consumatori di individuare per tempo dei potenziali problemi che riguardano il riposo". Il gigante dell'e-commerce ha già dimostrato attenzione nei confronti della salute e del benessere personale con la fitness band Halo, per il momento distribuita solo negli Stati Uniti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker