Hi-Tech

Amazfit rinnova il sistema operativo per smartwatch: appuntamento a domani

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Amazfit si appresta a rinfrescare il suo ecosistema per dispositivi indossabili. Per scoprire tutte le novità non si dovrà attendere molto, visto che l'appuntamento è fissato per domani, 13 luglio. É il CEO di Huami a fare l'annuncio su Weibo, rivelando che si tratterà di una vera e propria "rivoluzione" del sistema operativo, che al momento tuttavia non sappiamo se sarà o meno basato su RTOS. Da capire se i cambiamenti riguarderanno anche i prodotti già in commercio, come lo smartwatch T-Rex Pro che abbiamo recensito di recente, o se invece si tratterà di un'esclusiva dei dispositivi che devono ancora essere immessi sul mercato.

Sicuro invece che l'OS proprietario arriverà anche sugli smartwatch Zepp, il brand di fascia alta dell'azienda cinese che sta trovando sempre più spazio anche in Europa (tra le ultime novità citiamo a titolo esemplificativo Zepp Z con cassa in titanio e Zepp E, disponibile sia con display quadrato sia circolare). Tutto sarà incentrato su una migliore gestione della salute: The Future of Health, il futuro della salute, cita il brand in modo piuttosto inequivocabile. Il CEO ha preannunciato che con il nuovo sistema operativo sarà più semplice tenere monitorati i propri parametri vitali su smartwatch, e in un breve video teaser viene mostrata l'interfaccia completamente nuova della misurazione del battito cardiaco (il video lo trovate nel VIA, in apertura articolo riportiamo un'immagine).

Insomma, le novità saranno tante, ed è anche comprensibile considerando il fatto che non si tratterà di un aggiornamento dell'OS attuale, quanto piuttosto di una modifica ben più radicale sia nelle funzioni, sia nell'interfaccia utente. Non solo: con il sistema operativo farà il suo debutto anche il chip proprietario Huangshan 2S, dual core basato su architettura RISC-V con GPU indipendente che apporterà miglioramenti tanto dal punto di vista prestazionale quanto nei consumi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker