Sport

Italia, Mancini: “Non ho vinto da atleta ma spero di farlo da ct”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Alla vigilia della fondamentale sfida contro l’Inghilterra che deciderà il vincitore di Euro 2020, interviene in conferenza stampa il ct dell’Italia Roberto Mancini che ha descritto le emozioni che accompagnano l’incontro.

“Se ero più agitato all’esordio con la Turchia? Quella era la prima ed è sempre una gara difficile. Questa è una finale – afferma -, non sono agitato, magari domani lo sarà di più, ma credo che la vigilia sarà diversa. Se i ragazzi vogliono divertirsi ancora, abbiamo gli ultimi 90′ per farlo. Ho definito all’inizio questa Italia divertente: lo ripeto oggi, e aggiungo sostanziosa. Non è mai stata facile, e i ragazzi l’hanno affrontata con grande forza. Dobbiamo solo giocare la nostra partita, sapendo che possiamo giocare bene e fare una grande gara”.

L’Inghilterra è forte ma anche noi lo siamo, essendo arrivati sin qui – prosegue -. In attacco loro sono tutti bravi, veloci e tecnici, dovremo essere bravi in fase difensiva. L’Inghilterra ha tanti giocatori anche in panchina fortissimi ma anche noi lo siamo. Possiamo giocare bene, fare una grande partita. Spero che la data di domani possa essere importante per una seconda volta per gli italiani”.

“Da giocatore azzurro non ho avuto la fortuna di vincere quel che avremmo meritato, né con l’Under 21 né al Mondiale ’90: spero di togliermi domani da ct quelle soddisfazioni che in nazionale mi sono mancate”, ha concluso.

L’articolo Italia, Mancini: “Non ho vinto da atleta ma spero di farlo da ct” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker