Hi-Tech

Microsoft Teams, alzata di mano in arrivo per chi non partecipa via internet

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft Teams consentirà presto anche a chi partecipa ad una riunione da un dispositivo che non può connettersi ad internet di alzare virtualmente la mano per chiedere la parola. C'è ancora parecchia strada da percorrere per garantire pari opportunità di interazione anche coloro che non vogliono uno smartphone o semplicemente non ne hanno uno a portata di mano nel momento in cui si svolge una riunione, ma sebbene a piccoli passi Microsoft procede con le migliorie al suo servizio.

A Redmond hanno pensato di associare l'alzata di mano ad una combinazione di due tasti da premere sul tastierino numerico di un semplice telefono, asterisco e 5. In questo modo anche chi partecipa ad un meeting da un dispositivo diverso da uno smartphone, un tablet, un PC o da un qualsiasi altro prodotto che non può connettersi ad internet, può chiedere la parola. La novità è attualmente in fase di sviluppo, ma potrebbe anche debuttare entro la fine del mese di luglio.

Ecco la descrizione che ne fa Microsoft all'interno della 365 roadmap:


Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Bpm power a 182 euro oppure da Amazon a 239 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker