Hi-Tech

YouTube consiglia video che non dovrebbero essere visti: lo studio di Mozilla

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Si apre YouTube, si avvia la riproduzione del video scelto, si arriva alla fine e si cede alla tentazione di vederne un altro attingendo alla sezione dei contenuti suggeriti. Più video si riproducono, più Google acquisisce dati sulle preferenze dell'utente e più affina l'algoritmo sviluppato proprio per segnalare i video consigliati. Se tutto va bene si scoprono video utili, come quelli informativi su temi di attualità. Eppure questa sequenza di bit non é perfetta. Quando l'algoritmo sbaglia, nella migliore delle ipotesi il video consigliato non incontra i gusti dell'utente, nella peggiore si traduce in un contenuto che non dovrebbe nemmeno esserci perché contrario alle regole di pubblicazione. A studiare il fenomeno è una ricerca di Mozilla.

Perché proprio Mozilla è presto detto: gli sviluppatori del popolare browser hanno lanciato a settembre 2020 RegretsReporter, un'estensione disponibile sia per Firefox sia per Chrome, tramite la quale gli utenti possono segnalare i video consigliati da YouTube che non avrebbero voluto vedere o si sono pentiti di aver visto. In sostanza si tratta di un modulo che va compilato e inviato a Mozilla che poi elabora le segnalazioni e le organizza in uno studio come quello pubblicato ieri – è basato su oltre 3.300 segnalazioni.

Il giudizio di Mozilla è netto:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker