Hi-Tech

Nintendo Switch OLED: 8GB di RAM in arrivo, ma solo per gli sviluppatori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La versione OLED di Nintendo Switch è stata annunciata e con essa si sono spenti – almeno per ora – i rumor relativi ad una versione Pro più potente rispetto all'hardware rilasciato originariamente nel 2017. Rumor che comunque si sono in gran parte avverati proprio nella revisione presentata pochi giorni fa, dal momento che quasi tutti i punti chiave della cosiddetta Switch Pro sono stati effettivamente mantenuti.

Nuova dock con LAN integrata, display OLED 720p da 7", audio migliorato e un nuovo kickstand sono tutti elementi discussi negli scorsi mesi e che oggi troviamo nella nuova Nintendo Switch con display OLED. Ciò che è mancato è un nuovo SoC (si parlava di una piattaforma Nvidia con supporto al DLSS e output 4K) e l'aumento della memoria RAM. In realtà anche quest'ultimo punto è stato soddisfatto, solo che non andrà a beneficio degli utenti comuni, bensì solo degli sviluppatori.

In un nuovo articolo pubblicato su Eurogamer, Digital Foundry ha confermato che Nintendo ha cominciato a spedire il developer kit della nuova Switch OLED agli sviluppatori e che questa unità presenta 8GB di RAM invece che i tradizionali 6GB del precedente kit. Quest'unità è identificata dal nome in codice ADEV e non è chiaro il motivo per cui sia stata aumentata la memoria a disposizione, visto che la versione che verrà commercializzata ad ottobre dovrebbe continuare ad avere i soliti 4GB.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker