Hi-Tech

Weibo, il social cinese verso il ritiro dal mercato azionario | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Weibo vuole eseguire un "delisting", ovvero ritirarsi dal mercato azionario, come aveva fatto Dell qualche anno fa: l'ha riportato Reuters in esclusiva nelle scorse ore. A quanto pare, l'operazione è capitanata da New Wave, la società di Charles Chao presidente del consiglio di amministrazione dello stesso social, e di un'azienda di proprietà statale basata a Shanghai non meglio identificata. Una dichiarazione ufficiale della dirigenza di Weibo ha smentito l'indiscrezione di Reuters, tuttavia la testata ribadisce la validità dell'informazione, citando tre fonti interne anonime ma indipendenti.

Il valore delle azioni è schizzato alle stelle: addirittura +50% negli attimi subito dopo la diffusione della notizia. Se andasse in porto, l'operazione potrebbe estromettere il colosso Alibaba, uno dei principali azionisti (30% circa di quote); secondo le fonti, l'obiettivo è quotarsi in borsa in Cina in un secondo momento, una volta che la piattaforma acquisirà un valore più alto.

Le fonti stimano che il valore di Weibo salirebbe oltre i 20 miliardi di dollari. La manovra, nei piani delle entità coinvolte, dovrebbe concludersi entro la fine dell'anno. Il consorzio sarebbe disposto a offrire intorno ai 90-100 dollari per azione, quasi il doppio del valore medio di 50 dollari registrato nell'ultimo mese.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker