Hi-Tech

Firefox Lite "ingrassa" un po' troppo e Mozilla la ritira dal Play Store

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non ha più senso. È questo, alla fine della fiera, il motivo per cui Mozilla ha ritirato il browser Firefox Lite, versione alleggerita di Firefox che curiosamente aveva finito per essere fin troppo pesante. Anni di aggiornamenti, di novità di dubbia utilità secondo diversi utenti che non hanno mancato di far sentire la propria voce tramite recensioni e in "piazze virtuali" come Reddit, hanno vanificato il proposito per cui era stato creato Firefox Lite, ossia quello di incrementare le prestazioni grazie ad un struttura ridotta all'osso e quindi leggera.

E invece nel corso degli anni il bagaglio di Firefox Lite si è sempre più appesantito. Inizialmente Mozilla aveva scelto un altro nome: Firefox Rocket, versione alleggerita del browser di Mozilla progettata nel 2017 con in mente il mercato indonesiano. Un anno dopo arriva la denominazione attuale, Firefox Lite, più esplicativa del suo scopo. Tutto bene fino al 2020 quando l'app era già "ingrassata" in modo evidente, tanto da scatenare il malumore di chi la utilizzava per l'arrivo di pubblicità, sia tramite notifiche che nelle schede vuote del browser.

Insomma, aggiornamento dopo aggiornamento Firefox Lite ha dato l'impressione di perdere sempre più di vista quello che era il proposito di partenza. Così, dallo scorso 30 giugno, Mozilla ha annunciato che l'app non verrà più aggiornata. Secondo Mozilla l'app Firefox è abbastanza rapida da rendere sovrabbondante la variante Lite.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker