Hi-Tech

iPhone, la domanda elevata fa bene al fatturato di Foxconn

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple si prepara a comunicare i risultati del secondo trimestre 2021, ma intanto c'è già uno dei suoi partner che ha registrato un fatturato in crescita nel corso dello stesso periodo. Hon Hai Precision Industry, meglio conosciuta come Foxconn, nel trimestre concluso al 30 giugno scorso, ha riportato un fatturato di 48,7 miliardi di dollari, aumentato del 20 per cento su base annua. L'azienda si occupa di assemblare gli iPhone per conto di Apple, ma annovera altri clienti importanti che operano nel settore dell'elettronica di consumo.

Osservare qual è l'andamento dei suoi bilanci è utile per valutare come evolve la domanda di prodotti elettronici in questa parte dell'anno. Per quanto riguarda i dispositivi Apple c'è da dire che la situazione dei bilanci di Foxconn è perfettamente in linea con le stime degli analisti che hanno evidenziato il successo delle vendite della gamma di smartphone iPhone 12, capaci di raggiungere i livelli ottenuti con la linea iPhone 6. Bisogna poi tenere presente che, lontano dai riflettori, è già partita la produzione dei prossimi modelli iPhone 13 e che Foxconn si è già attrezzata per affrontare al meglio il nuovo ciclo produttivo.

La gamma iPhone 12 ha dato un bel contributo ai risultati finanziari di Foxconn


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker