Hi-Tech

Monitor curvo 1000R, cos'è e perchè dovresti volerne uno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Al contrario di quanto accaduto qualche anno fa con i TV curvi, lentamente ma inesorabilmente spariti dal mercato dopo un paio di generazioni, i monitor dotati della stessa caratteristica stanno continuando ad avere un certo successo e anzi, stanno pian piano diventando sempre più curvi. No, non è uno scherzo e non tutti i monitor sono curvi alla stessa maniera. Il raggio di curvatura può essere più o meno accentuato e a partire dallo scorso anno abbiamo iniziato a vedere sul mercato i primi prodotti contraddistinti dalla dicitura 1000R, ad indicare proprio il grado di curvatura del pannello. Ma cosa significa e quali benefici porta? Ve lo raccontiamo subito.

1000R, 1800R, 2300R, NO, NON GIOCATELI AL LOTTO

1000R, 1800R, 2300R, cosa significano queste sigle? Andiamo con ordine. La "R" all'interno della dicitura sta ovviamente per raggio mentre il numero che la precede indica la misura del raggio stesso in millimetri. Detto in altre parole, immaginando di disegnare un cerchio proseguendo con la stessa curvatura del monitor il raggio di questo cerchio misurerà 1000 mm, ovvero 1 metro. Nel caso della curvatura 1800R sarà di 1,8 metri e così via.

Quindi, monitor con un numero più grande a precedere la "R" saranno meno curvi. Capirete allora che tra un display 1800R e uno con raggio 1000R c'è una differenza notevole e ci sono alcune situazioni, come vi spiegheremo tra poco, nelle quali questa maggiore curvatura offre vantaggi importanti in termini di comfort visivo.


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da atpservicepomezia a 765 euro oppure da Amazon a 839 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker