Hi-Tech

Abbiamo provato Laboratorio di Videogiochi: i giochi si creano su Switch

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nintendo ama sperimentare e trovare soluzioni creative che possano spingere le proprie console un passo oltre la soglia del mondo videoludico, trasformandole in strumenti fuori dal comune. In passato abbiamo visto contaminazioni di ogni tipo sulle sue console – specialmente le portatili -, come ad esempio la famosissima Game Boy Camera – che già dal 1998 metteva nelle mani di tutti una vera e propria fotocamera digitale – o il kit che introduceva il browser web nel Nintendo DS, quando ancora la navigazione da mobile non era stata sdoganata dagli smartphone.

Con Switch, Nintendo ha nuovamente rinnovato la sua carica creativa proponendo esperimenti curiosi e geniali come quelli di Labo e Mario Kart Live: Home Circuit, due prodotti che non hanno certo fatto registrare vendite da record e che probabilmente non vedranno delle nuove edizioni, ma che dimostrano come Nintendo non abbia certo paura di giocare con la sua console per farla diventare altro.

L'ultimo esempio ci arriva da un nuovo software pubblicato dalla casa di Kyoto nelle scorse settimane, ovvero Laboratorio di Videogiochi. Parliamo di software e non di gioco in quanto ci troviamo davanti ad un vero e proprio programma pensato per creare e programmare esperienze di gioco partendo da zero, il tutto con un pizzico di umorismo e ironia che servono a rendere meno noioso quello che altrimenti sarebbe un compito troppo gravoso per un neofita.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker